Arcus

22 febbraio 2018

La grande musica torna a Palazzo Pitti con la seconda rassegna musicale del ciclo "Da Firenze all'Europa"


Dal 27 febbraio al 3 marzo gli stucchi e i cristalli della Sala Bianca di Palazzo Pitti rifletteranno i loro bagliori su “Souvenir de Florence”, la seconda rassegna del ciclo di concerti “Da Firenze all’Europa”. 
L’iniziativa si inserisce all’interno di un accordo pluriennale tra l’Associazione Musica con le Ali e le Gallerie degli Uffizi e per la prima volta si svolge in un luogo unico ed eccezionale come la settecentesca Sala Bianca, il cui fascino senza tempo non mancherà di incantare gli spettatori. 
Un connubio vincente, quello tra opere d’arte e grande musica, che costituisce un’importante valorizzazione dei beni museali e, al tempo stesso, dei giovani interpreti di talento.
Protagonisti della rassegna saranno infatti alcuni dei migliori giovani musicisti italiani, sostenuti
dall’Associazione Culturale Musica con le Ali.
Dopo il grande successo del primo ciclo di concerti, che si è svolto lo scorso autunno, anche questa volta i visitatori di Palazzo Pitti potranno prendere parte agli eventi presentando il biglietto di ingresso al museo.
“Dopo il successo della prima edizione di Musica con le Ali a Palazzo Pitti – dichiara Eike
Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi - l’iniziativa ora si sposta nella Sala Bianca, luogo
storico della musica a Firenze, di grande suggestione sinestetica: l’acustica straordinaria e
l’elegantissimo ambiente neoclassico.”
“E’ con profonda soddisfazione- dichiara Carlo Hruby, Presidente dell’Associazione Culturale
Musica con le Ali che presentiamo questa nuova rassegna a Palazzo Pitti, resa possibile grazie
alla sensibilità dimostrata dal Direttore Eike Schmidt verso la valorizzazione dei giovani talenti
musicali che è l’obiettivo primario della nostra Associazione. Un sodalizio, quello tra la nostra
realtà e le Gallerie degli Uffizi, che è anche un incontro tra le opere più sublimi del nostro
patrimonio culturale e la grande musica, in un connubio vincente che promuove e fa vivere con
intensità entrambe le arti”.

Il 27 febbraio il primo concerto vedrà protagonista la pianista Lavinia Bertulli  alle ore 16 con musiche di Liszt e Schumann.

Il 28 febbraio sarà la volta di Federico Piccotti al violino e Chiara Cattani al pianoforte che faranno rivivere le note di Mozart, Nardini e Boccherini, sempre alle ore 16.

Giovedì 1 marzo gli appuntamenti saranno due: alle ore 11.30 con Fabiola Tedesco, violino, e Beniamino Iozzelli, pianoforte, che allieteranno i presenti con Malipiero, Dallapiccola, Messiaen e Chausson e alle ore 16 con Giulia Attili, violoncello e Lavinia Bertulli al pianoforte, con musiche di Shostakovich e Beethoven.

Anche venerdì 2 marzo i giovani musicisti si esibiranno in un concerto mattutino e uno pomeridiano. Ad iniziare alle ore 11.30 saranno Matteo Succi, clarinetto, e Ginevra Costantini Negri, pianoforte, con musiche di Cherubini, Mendelssohn e Weber; il pomeriggio alle ore 16 sarà la volta del trio formato da Erica Piccotti, violoncello, Emma Pamigiani, violino, e Margherita Santi, pianoforte, con musiche di Shostakovich e Mendelssohn.

Il 3 marzo si terranno gli ultimi due appuntamenti a chiudere il programma della rassegna, alle ore 11.30 e poi alle ore 16.00: il pianoforte di Margherita Santi trasporterà i presenti sulle note di Beethoven e Schumann, mentre nel pomeriggio Erica Piccotti, violoncello, accompagnata dall’Orchestra Senzaspine, concluderà la rassegna suonando Haydn, Paganini, Franchomme e Tchaikovsky.


20 febbraio 2018

Al via la II edizione di Gewa "Young Contest", concorso per giovanissimi strumentisti ad arco


Torna a Cremona Musica il Gewa Young Contest dedicato ai giovanissimi musicisti.
Non poteva che celebrarsi nella città del violino la fase finale del concorso per giovanissimi violinisti, violisti e violoncellisti promosso da Gewa Music. 
Dopo il successo dello scorso anno, anche la seconda edizione del Gewa Young Contest culminerà all'interno della manifestazione internazionale Cremona MondoMusica: il 29 settembre si sfideranno i vincitori assoluti e i primi premi degli otto concorsi regionali, in programma fra l’inizio di marzo e la fine di maggio.
Il concorso è nato per sostenere le nuove generazioni di musicisti ed è aperto ai violinisti, violisti e violoncellisti fra i 6 e i 14 anni.
Molti i premi previsti: il vincitore assoluto riceverà 500 euro e avrà l’opportunità di suonare in concerto con I Musici, la celebre orchestra italiana di musica barocca.
Al secondo e al terzo andranno rispettivamente i pannelli acustici offerti da Puma Acoustics e un premio in denaro da 250 euro.
Nei concorsi regionali saranno assegnati ulteriori premi messi in palio da Gewa Music, come borse e astucci, mute di corde Larsen Strings e abbonamenti alla rivista specializzata ARCHI Magazine.
Il calendario dei concorsi regionali per accedere alla fase finale si apre il 3 marzo, con il Premio Biasin ad Azzano Decimo (PN), e si chiude con il Premio 3M Musica, che si terrà a Sassari fra il 26 e il 27 maggio.
Nel mezzo sono previsti altri sei concorsi in altrettante regioni; le informazioni sono reperibili sui siti internet dei concorsi regionali.

3-4 marzo: Premio Biasin -  www.biasin.com - Azzano Decimo  - (PN)
24-25 marzo: Premio Academia Cremonensis - www.academiacremonensis.it - Cremona
14-15 aprile: Premio Chroma - www.chromaviolini.it - Roma
28-29 aprile: Premio Liuteria Classica Jesi (Ancona)
5-6 maggio Premio Pentamusa - www.pentamusa.com - Rocca di Capri Leone (ME)
12-13 maggio: La Bottega della Musica String Contest - www.bomu.it - Reggio Calabria
18-19 maggio: Premio Real Music - www.real-music.it / www.luisi.it  - Luisi (Matera)
26.-27 maggio: Premio 3M Musica - www.3mmusica.it - Sassari

9 febbraio 2018

Erica Piccotti e Lavinia Bertulli al Lyceum Club Internazionale di Firenze


Il Lyceum Club Internazionale è una storica istituzione femminile fondata nel 1908 a Firenze sul modello esportato dalle associazioni già attive di Londra, Parigi e Berlino, con la funzione di incoraggiare l'intraprendenza femminile attraverso l'espressione artistica e culturale.  
La sua sede è collocata al piano nobile del Palazzo rinascimentale Giugni Fraschetti e da sempre ha accolto rinomati concerti da camera tenuti sia da giovani talenti che da celebri interpreti.
Questa prestigiosa location, lunedì 12 febbraio alle ore 18, ospiterà un concerto per violoncello e pianoforte organizzato dall’Associazione Musica con le Ali che vedrà protagoniste la violoncellista Erica Piccotti e la pianista Lavinia Bertulli con le musiche di Sergej Prokofiev (Sonata in do maggiore op. 119 per violoncello e pianoforte), Manuel de Falla (Suite populaire Espagnole, d’après Siete canciones populares Españolas) e Astor Piazzolla (Grand tango).
Grazie a questo concerto si rinnova la proficua collaborazione tra l’Associazione Musica con le Ali e il Lyceum Club Internazionale di Firenze.
Ingresso libero su prenotazione.



Lyceum Club Internazionale di Firenze
Palazzo Giugni Fraschetti - via Alfani 48 Firenze

Per prenotazioni e informazioni tel. 02.38036605
info@musicaconleali.it
www.musicaconleali.it