Arcus

2 ottobre 2008

Cremona Mondomusica 2008


Domani prenderà il via a Cremona il più importante Festival Internazionale per gli strumenti artigianali giunto ormai alla ventunesima edizione.
Oltre 200 espositori provenienti da più di 30 Paesi saranno affiancati da un programma che vedrà la presenza di alcuni tra i più grandi interpreti della scena internazionale.
Mondomusica è ormai considerata un punto di riferimento a livello mondiale per gli strumenti musicali artigianali, e l’edizione 2008, in programma dal 3 al 5 ottobre, confermerà la Manifestazione come un perfetto connubio commerciale e artistico che riunirà a Cremona tutti i professionisti più qualificati del mondo degli strumenti musicali artigianali, ma anche come uno degli appuntamenti artistici di più alto livello.
Saranno 27 gli eventi nel programma di Mondomusica, e vedranno la partecipazione di artisti del calibro del Chicago Fine Arts Quartet, ma anche giovani talenti delle scuole di musica e dei Conservatori di Cremona, Mantova, Milano, Roma e Brescia.
Concerti, workshop, seminari di approfondimento, presentazioni: tre giorni di appuntamenti, a testimoniare l’impegno di Mondomusica nel crescere sempre più e nell’attrarre non solo i migliori costruttori, distributori e collezionisti di strumenti e accessori, ma anche un altissimo numero di musicisti e studenti, che incontreranno a Cremona quanto di meglio offre il mercato.
Di particolare rilevanza il "Concerto in Movimento" - iniziativa ideata dal liutaio Bertrand Yves Delisle - patrocinato dall'Accademia d'Archi Italiana che si terrà domani, dopo l'inaugurazione, alle ore 12 nella Sala Stradivari: un quartetto d'archi composto da Klaidi Sahatçi, Luca Ranieri, Andrea Dindo e Shana Downes suonerà strumenti appena usciti dalle mani di liutai contemporanei riuniti nell'Associazione Europea " Officina Musicale"; anche quest'anno il concerto verrà trasmesso all'interno del Mattino Musicale da RAI Radio 3.
Interessante anche il seminario relativo all'opera di Katò Havas "Un nuovo approccio al violino" che si terrà sabato alle ore 14, sempre in Sala Stradivari: una conferenza sull'eliminazione delle tensioni fisiche, la prevenzione della paura nelle esecuzioni in pubblico, l'espressione libera e completa del potenziale musicale.
Il seminario gratuito è organizzato da Esta Italia (European String Teachers Association) ed è rivolto sia ad insegnanti che a musicisti di strumenti ad arco.
Per conoscere nel dettaglio tutti gli appuntamenti di Mondomusica 2008:

http://www.cremonafiere.it/pdfs/mondomusica%20magazine2.pdf

Nessun commento: