Arcus

9 marzo 2009

Due musicisti italiani nella prima orchestra sinfonica virtuale di Youtube


Lo scorso dicembre Google promuoveva online l'iniziativa di costituire un'orchestra sinfonica composta da musicisti provenienti da tutto il mondo: un interessante progetto nato dall'idea di sfruttare al meglio le opportunità messe a disposizione da internet affinché il linguaggio universale della musica abbia una più estesa diffusione.
Per partecipare ogni utente doveva inviare due video: uno in cui eseguiva una parte di un’opera appositamente composta dal celebre compositore cinese Tan Dun (vincitore del premio Oscar per la colonna sonora di La Tigre e il dragone), l’altro in cui si esibiva in una delle composizioni scelte tra quelle indicate.
Da dicembre il sito di YouTube Symphony Orchestra ha ricevuto oltre 13 milioni di visualizzazioni da oltre 200 paesi; sono stati inviati più di 3000 video di musicisti provenienti dai paesi più diversi, dall’Azerbaijan al Venezuela.
Dopo una prima selezione, avvenuta grazie alle votazioni online da parte della Community di Youtube che ha scelto 200 musicisti, solo 90, giudicati da una apposita commissione di esperti, avranno l'opportunità di suonare in contesti prestigiosi e soprattutto di costituire la prima orchestra sinfonica virtuale.
Nella homepage della sezione dedicata all’iniziativa è possibile vedere e ascoltare i 90 talenti scelti: basta cliccare su uno degli strumenti che fanno parte dell’orchestra per visualizzare il video con l’esibizione dell’artista.
Tra i componenti della prima orchestra virtuale ci sono due italiani: il pianista Tino Balsamello, 29 anni, di Vigevano (Pavia) e il fagottista Fabio Gianolla, un trentenne di Latina.
Tutti i musicisti selezionati si incontreranno a New York il prossimo 12 aprile per partecipare a un seminario di quattro giorni che si concluderà il 15 aprile con un grande concerto alla Carnegie Hall diretto da Michael Tilson Thomas, direttore musicale della San Francisco Symphony Orchestra, nonchè fondatore e direttore artistico della New World Symphony Orchestra e Principal Guest Conductor della London Symphony Orchestra.
Infine, i provini, in cui ognuno dei 90 artisti suona la composizione di Tan Dun, verranno assemblati dalla London Symphony Orchestra in un video collage.

www.youtube.com/symphony

Nessun commento: