Arcus

20 settembre 2009

Masterclass di Stefano Montanari: un percorso nel repertorio barocco


L'associazione Barocco Europeo, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Sacile (Pordenone), realizza annualmente i Seminari Internazionali di Musica barocca, Festival di Musica Antica e Mostre di strumenti di liuteria.
Barocco Europeo, costituitasi nel 1999, si pone finalità di promozione culturale intese a favorire la conoscenza, la pratica, la diffusione della musica in ogni sua espressione senza limitazioni di genere, epoca e stile, ma con particolare attenzione rivolta al repertorio musicale ed artistico del barocco europeo,tramite l'apporto di artisti italiani e stranieri.
Quest'anno, fra il 6 e l'8 novembre, il violinista Stefano Montanari terrà una masterclass di violino barocco, attraverso un viaggio musicale nel repertorio violinistico del '600 -'700.
La scadenza per le iscrizioni è prevista per il 19 ottobre.
Stefano Montanari, diplomatosi in violino e pianoforte con il massimo dei voti e lode, ottiene il Diploma di alto perfezionamento in Musica da camera con il Maestro PierNarciso Masi presso l'Accademia Musicale di Firenze, e il Diploma di Solista con il Maestro Carlo Chiarappa presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.
Il suo interesse per la ricerca filologica lo porta a rivolgere la sua attenzione allo studio della prassi esecutiva su strumenti originali.
Dal 1995 é primo violino concertatore dell'Accademia Bizantina di Ravenna diretta dal Maestro Ottavio Dantone.
E' il primo violino del Quartetto" J.Joachim", quartetto che si dedica all'esecuzione su strumenti originali del repertorio quartettistico che va dal '700 a tutto l'800.
Collabora con i più importanti esponenti nel campo della musica antica, ed in particolare con C.Rousset ed il suo gruppo " Les Talens Lyriques".
Ha inciso per le case discografiche Foné, Frequenz, Denon, Opus 111, Erato, Virgin, Tactus, Astrée, Thymallus, Simphonya, Bottega discantica, Decca, Naive e Arts (recentemente la sua incisione delle Sonate Op.5 di A Corelli ha ottenuto il Diapason d’or in Francia e numerosi riconoscimenti e premi internazionali).
E' stato docente di violino presso il Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano dal 1993 al 1999.
E' docente di violino barocco presso l’Accademia Internazionale della Musica di Milano e del Corso di II° livello di violino barocco presso il Conservatorio “B Maderna” di Cesena e presso il Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona.

Per saperne di più e per scaricare il documento da compilare in caso di adesione visita il sito www.barocco-europeo.org

Nessun commento: