Arcus

28 febbraio 2010

Il violino jazz di Luca Ciarla in tour


Il 25 febbraio è partito da Roma, e precisamente dal locale "Spazio Morgana", ex Music Inn, storico jazz club della capitale, il nuovo tour di concerti del violinista jazz Luca Ciarla.
Il suo quartetto, composto dal violoncellista Redi Hasa, da Antonio Franciosa per le percussioni e Luciano Biondini alla fisarmonica, ha partecipato ieri, 27 febbraio, al Festival Al Bustan di Beirut, in Libano, una delle vetrine musicali piu' prestigiose del Medio Oriente, dedicata quest'anno proprio all'Italia.
Il 5 marzo Luca Ciarla sara' nella sua citta' natale, Termoli, in Molise, per presentare presso Il Battello Ebbro il nuovo corto d'animazione di Keziat, Memoria di un Folle, per il quale ha composto la colonna sonora.
Successivamente portera' il suo ultimo disco/progetto Fiddler in the Loop il 6 marzo a Perugia (L'Occhio, L'Orecchio e la Bocca di Umbertide), il 7 marzo a Treviso (Musikrooms), l'8 a Capodistria (Palazzo Gravisi) e il 9 marzo al Kino Siska di Lubiana, in Slovenia.
Il quartetto si riunira' nuovamente a marzo per una serie di concerti su invito di importanti rassegne e festival austriaci e tedeschi.
L'11 marzo si esibiranno al Sargfabrik di Vienna, per il prestigioso Accordion Festival, il 12 e 13 saranno al jazz club Cafe Museum di Passau, in Germania, e il 14 marzo chiuderanno il tour all'Eremitage di Schwaz, vicino Innsbruck.
I concerti di Capodistria, Lubiana, Vienna e Schwaz sono presentati in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura di Lubiana, Vienna e Innsbruck.

info: 0875.880122

Nessun commento: