Arcus

7 marzo 2010

Master internazionale di didattica violinistica con Simon Fischer

L'Accademia violinistica “Zinaida Gilels" di San Vito al Tagliamento (Pn) organizza un Master col patrocinio dalla SIEM, Società Italiana per l'Educazione Musicale, rivolto a tutti coloro che insegnano o desiderano diventare docenti di violino.
La SIEM è l'ente formatore per il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) che dal 2002 promuove e monitora l'attività di ricerca e di formazione nell’ambito dell’educazione musicale nelle scuole italiane.
Il Patrocinio della SIEM permette il riconoscimento del Master come Corso di Aggiornamento nelle 150 ore a disposizione degli Insegnanti delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale.
Il Master è composto da 48 ore distribuite in 4 incontri di due giorni l'uno, nei weekend tra aprile a maggio.
Le lezioni saranno sia frontali, favorendo il confronto tra corsisti, che pratiche dimostrative per gli allievi.
Questi gli obiettivi e i contenuti del Corso:
- L'evoluzione della Didattica violinistica dalla seconda metà del '900 ad oggi.
Analisi teorico-pratica dei testi più innovativi.
- L'aspetto mentale della tecnica da raggiungere attraverso la conoscenza e la sperimentazione di nuovi procedimenti di studio.
- L'influsso positivo di una maggiore consapevolezza motoria su ogni aspetto esecutivo-interpretativo e didattico.
- Confronto e approfondimento dei Metodi Suzuki, Rolland, Katò Havas.
- Conoscere efficaci strategie per leggere a prima vista, memorizzare, improvvisare.
- Saper affrontare le nuove realtà didattiche con attenzione all’apprendimento cooperativo.
- Conoscere e sperimentare la lezione di gruppo come opportunità di crescita e confronto.
- Conoscere i principali aspetti e criteri della valutazione e dell'autovalutazione dell’esecuzione musicale.
- Scambiare esperienze, riflettere, rielaborare e teorizzare modelli didattici.
- Criteri di impostazione violinistica della mano sinistra e dell'arco con riferimento alle Scuola Russa e Franco-Belga nonchè alle più recenti.
- Metodi e repertorio per lo sviluppo delle capacità tecniche e musicali dell'allievo violinista.
- La lezione collettiva di strumento.
- Il trasferimento nella didattica strumentale di alcuni aspetti pedagogici.
Le date del Corso:
1° incontro 13/14 aprile con Enzo Porta,
2° incontro 24/25 aprile con Annibale Rebaudengo
3° incontro 5/6 maggio con Simon Fischer
4° incontro 15/16 maggio con Maria Caterina Carlini, unica assistente italiana di Pavel Vernikov.

info: 347.2205742
www.accademiaviolinisticazinaidagilels.it

Nessun commento: