Arcus

14 dicembre 2010

Spartiti, metodi e repertori online


Con la distribuzione digitale attraverso il portale www.notedigitali.com, di Metodi, Spartiti e Repertori in un catalogo a prezzi accessibili, si apre una nuova era per la diffusione della cultura musicale.
L'idea è nata dalla convinzione che, affiancare ed integrare la tradizionale didattica musicale con le nuove tecnologie, possa non solo rinnovare l’esperienza di apprendimento musicale, ma anche promuovere la nascita di nuovi autori e nuovi metodi.
Il progetto si realizza grazie alla partnership tra Note Digitali e lo storico editore Carisch che ha concesso a Note Digitali la distribuzione esclusiva, in formato digitale, della sua nuova collana Carisch Educational.
Nell’ultimo ventennio, la nascita di nuovi metodi di didattica musicale e la proposta di nuovi autori ha registrato una notevole contrazione.
Gli investimenti in quest’area si sono lentamente ridotti, anche e soprattutto a causa del “fenomeno” fotocopia che, non rispettando il copyright e il diritto d’autore, ha reso “antieconomica” ogni attività di sviluppo, sia da parte degli Editori che degli Autori stessi.
Da queste considerazioni è nata l'idea che le nuove tecnologie possano dare nuova vita e nuovo impulso a questo settore fornendo nuovi metodi agli studenti - aggiornati e attualizzati; in formato digitale - file pdf con watermark personalizzato; raggiungibili da tutti tramite il web; a un prezzo conveniente inferiore rispetto a quello della “fotocopia”; garantendo il rispetto del diritto d’autore.
L’idea, inoltre, anticipa le direttive promosse dal Ministero dell’Istruzione, secondo le quali, dal 2011, tutti i testi didattici dovranno essere resi disponibili anche in formato digitale.
Il catalogo offerto è costituito dalla nuova Collana Carisch Educational che, attualmente, comprende circa 12.000 pagine per oltre 200 titoli.
Tale Collana copre tutte le principali materie di corso dei Conservatori italiani ed è stata interamente ideata e realizzata in collaborazione con molti Conservatori italiani.
L’offerta si completa anche con la possibilità di consultare online una “Galleria di Musica Contemporanea”: una importante vetrina di partiture e di composizioni italiane contemporanee (Carisch, Rai-Trade, Rugginenti, Suvini-Zerboni, Sonzogno, ecc.) sfogliabili, pagina per pagina, con la tecnologia flipbook.
Note Digitali si rivolge prevalentemente al mondo della didattica musicale e, in particolare, a quello dei Conservatori.
Inizialmente l’offerta promozionale si concentrerà sugli studenti iscritti ai Conservatori (circa 45.000 studenti) che rimarranno interlocutori privilegiati potendo usufruire di una molteplicità di servizi accessori e condizioni particolarmente favorevoli.
Nel corso del 2011, il progetto verrà esteso in modo sistematico anche al mondo delle Scuole e dei Licei Musicali (circa 100.000 studenti in Italia), individuando e realizzando opere e metodi che meglio rispondano alle nuove e specifiche esigenze.
Il progetto è comunque aperto a tutto il mondo musicale: amatori, professionisti e appassionati.
La Member Card è un tesserino che è stato distribuito agli studenti tramite le singole segreterie dei Conservatori italiani e che riporta un numero seriale e un codice di attivazione (che lo studente dovrà inserire, dopo essersi registrato su www.notedigitali.com).
La Member Card 2010-2011 è uno strumento pensato per accreditare gli studenti dei Conservatori, avvantaggiandoli con alcuni servizi aggiuntivi e personalizzati a condizioni
economiche particolarmente favorevoli quali, ad esempio, la possibilità di acquistare e scaricare un libro di circa 70 pagine a meno di 5 euro.
Il portale è on line dal 25 ottobre con tre diverse modalità di accesso e fruizione: Senza registrazione al sito, come Utente Registrato e come Utente Registrato con MemberCard.

www.notedigitali.com

1 commento:

violino ha detto...

bell' articolo!