Arcus

27 gennaio 2011

Rec&Play, bando di ascolto per musicisti italiani



Il CIDIM propone una nuova edizione dell’audizione Rec&Play dedicata a tutti gli interpreti italiani di musica classica di età compresa tra i 18 e i 28 anni.
Dopo il grande successo di Nuove Carriere 2010 che ha visto l’inserimento del vincitore Alessandro Marino in alcune delle più importanti stagioni concertistiche Italiane, il CIDIM rende il bando di ascolto un appuntamento annuale anziché biennale.
I vincitori della selezione si esibiranno all’interno della rassegna musicale Nuove Carriere 2011 che si svolgerà in autunno.
Perseguendo il duplice obiettivo di diffondere la musica classica e favorire la formazione di un nuovo pubblico, gli artisti si confronteranno con una platea di giovani studenti e professori universitari delle discipline dello spettacolo dell’Università Roma TRE ed avranno la possibilità di farsi conoscere da operatori musicali e critici delle più note testate giornalistiche nazionali.
Pur seguendo la tradizione sono molte le novità di questa quarta edizione: potranno partecipare i solisti di qualsiasi strumento e le formazioni cameristiche fino ad un massimo di 8 componenti che abbiano conseguito il diploma presso un Conservatorio Statale di Musica o Istituto Musicale Pareggiato.
Il limite d’età è di 26 anni per i solisti e 28 per i cantanti; per le formazioni da camera, invece, il limite d’età viene calcolato sull’età media dei componenti e non dovrà superare i 28 anni.
Il bando è reperibile presso tutti gli Istituti preposti all’educazione musicale in Italia, coinvolgendo anche i centri più piccoli.
Gli artisti dovranno inviare una registrazione audio e/o video di buona qualità su CD o DVD entro e non oltre il 16 maggio 2011 di durata non inferiore ai 50 minuti presso gli uffici del CIDIM in Via della Trinità dei Pellegrini, 19 – 00186 Roma, all’attenzione della Direzione Artistica
Per scaricare il testo completo del bando:
www.cidim.it, oppure scrivere a: direzioneartistica@cidim.it.

Nessun commento: