Arcus

5 aprile 2013

Per la prima volta in un libro le note della vita di Uto Ughi



Il mondo della grande musica e i fans di Uto Ughi sono in gran fermento per l'uscita del libro autobiografico "Quel diavolo di un trillo" edito da Einaudi.
L'opera sarà presentata ufficialmente al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino giovedì 18 aprile alle ore 21, un evento organizzato dall'associazione Arturo Toscanini di Savigliano (Cn).
Durante la serata verranno proiettati video di interviste e spezzoni di concerti a cui seguiranno gli interventi dello scrittore e critico letterario Ernesto Ferrero e del Prof.Giorgio Pestelli, docente di Storia della Musica all'Università di Torino.
L'evento si concluderà con il concerto di Uto Ughi, accompagnato al pianoforte da Marco Grisanti.
Attraverso questo libro di 170 pagine, Uto Ughi condivide, per la prima volta con il suo pubblico, la sua vita interamente dedicata alla musica: dal suo primo incontro con lo strumento avvenuto all'età di tre anni grazie all'amico di famiglia Ariodante Coggi, attraversando i momenti dell'apprendistato con il maestro George Enesco, raccontando dei suoi successi mondiali, fino a giungere alla sua vita di oggi, di un uomo che ama stare anche lontano dai riflettori, con la passione per la letteratura, per la natura e per il silenzio consapevole, per i luoghi del mito che predilige e in cui sceglie di ritrovare se stesso.

Ingresso libero su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili
info e prenotazioni: 340.4985136 dalle 10 alle 20

Nessun commento: