Arcus

24 luglio 2014

Master4Strings del Quartetto di Cremona si veste di estate


Il 4 agosto, nella splendida località marina di Bogliasco, a due passi da Genova, avrà inizio il "Master4Strings" versione Summer dei corsi di perfezionamento di viola, violino, violoncello, musica da camera e quartetto d'Archi tenuti dai componenti del Quartetto di Cremona. 
Paolo Andreoli (violino), Simone Gramaglia (viola), Cristiano Gualco (violino) e Giovanni Scaglione (violoncello) nelle loro lezioni ricreeranno, con serietà e dedizione, l'atmosfera e il clima che loro stessi hanno respirato nelle vesti di allievi presso l'Accademia W. Stauffer di Cremona.

Simone Gramaglia descrive così il pensiero centrale che caratterizza la didattica del Master: "L'intento di M4S è di rendere il percorso strumentale il più completo possibile, dando ai partecipanti la possibilità di approfondire sia il repertorio solistico che quello cameristico, nell'ottica che il fare musica funziona meglio ed è più convincente quando lo si fa consapevolmente ed insieme. E questo non vale solo per i cameristi ma molto, e forse ancor di più, per i cosiddetti solisti".
D'altra parte l'esperienza svolta nel campo dell'insegnamento in Europa e a livello internazionale è ormai consolidata e parte rilevante della formazione professionale del Quartetto, così come ci conferma Simone: "Singolarmente ho iniziato ad insegnare a 30 anni nel 2005 nei Conservatori di Brescia e Genova, alla Scuola di Musica di Fiesole ed ho tenuto diverse Masterclass in Italia ed all'estero.
Con il quartetto abbiamo iniziato ad inserire l'insegnamento tra i nostri programmi dal 2008 in poi, tenendo Masterclass in tutto il mondo e dal 2011 siamo titolari della cattedra di Quartetto presso l'Accademia W. Stauffer di Cremona."

Qualche informazione in più:
Il corso si svolgerà mensilmente e sarà suddiviso in due giornate (di preferenza nei fine settimana), durante le quali ogni partecipante avrà diritto a due lezioni di un'ora ciascuna.
Gli obiettivi e le modalità di lavoro saranno stabilite all'inizio del corso, a seconda del livello di ciascun partecipante.

Corso di viola, violino e violoncello
Consolidamento delle basi tecniche ai fini della preparazione di esami di triennio e biennio, preparazione di audizioni per accedere a corsi di alto perfezionamento, approfondimento e perfezionamento del repertorio, preparazione di concorsi in orchestra (Repertorio e Passi d' Orchestra).

Corso di Musica da Camera
Consolidamento e/o perfezionamento degli aspetti tecnici, musicali, strutturali e formali necessari all'avvio o all'approfondimento del repertorio cameristico, preparazione di audizioni per accedere a corsi di alto perfezionamento, preparazione di concorsi.

Sono previsti anche quattro seminari che si focalizzeranno su aspetti cruciali della formazione di uno strumentista:
I passi d'orchestra per la viola: quattro incontri di un giorno a cadenza mensile.
Per questo aspetto M4S si avvarrà della collaborazione del Maestro Ernest Braucher, prima viola del Teatro Carlo Felice di Genova che curerà, nell'arco degli incontri, tutti gli aspetti necessari a preparare e ad eseguire al meglio i passi richiesti nelle audizioni e nei concorsi. Troppo spesso sottovalutati, i passi d'orchestra sono invece un momento cruciale nell'ambito di un'audizione e, prima ancora, un mezzo di importante crescita tecnica e musicale.

Le suites di Bach: un incontro di due giorni.
Aperto a violisti e violoncellisti, questo seminario, tenuto dal Maestro Giovanni Scaglione di M4S, analizzerà con attenzione gli aspetti tecnici, filologici e musicali, essenziali per una migliore comprensione ed interpretazione di questi capolavori musicali.

Professione primo violino: un incontro di due giorni.
Con la collaborazione del Maestro Cristiano Gualco (primo violino del Quartetto di Cremona), verranno affrontati tutti gli aspetti legati a questa non facile professione. Diteggiature, arcate, studio della partitura, arte del concertare saranno approfonditi con una particolare attenzione ai tre principali autori del "classicismo" musicale: Joseph Haydn, Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven.

La tecnica violinistica: un incontro di due giorni.
In questo seminario, tenuto dal Maestro Paolo Andreoli (secondo violino del Quartetto di Cremona), si focalizzeranno l'attenzione ed il lavoro su tutti gli aspetti tecnici necessari per affrontare lo studio e l'esecuzione di studi e del principale repertorio violinistico.

www.master4strings.blogspot.com

Nessun commento: