Arcus

1 marzo 2017

3Dvarius: il violino 2.0 realizzato con una stampante 3D



La manifestazione Cremona Musica International Exhibitions 2017 tornerá nei padiglioni di Cremona Fiere dal 29 settembre al 1 ottobre per dedicare anche quest'anno un'attenzione particolare, con seminari e corner espositivi, agli strumenti 2.0.
Uno spazio speciale sarà assegnato al primo violino realizzato con una stampante 3D: si chiama 3Dvarius ed è stato ideato dal violinista e ingegnere francese Laurent Bernadac e dalla biologa molecolare Geraldine Puel, ricalcando le forme e proporzioni di un violino Stradivari.
Dopo un percorso di progettazione e perfezionamento durato tre anni, nel 2015 è nato il primo prototipo battezzato col nome di Pauline: non un violino con una cassa armonica di legno, bensì un unico blocco composto di resina traslucente molto solida e resistente, creato grazie alla tecnica della stereolitografia.
Pauline, ora rinominato più tecnicamente 3Dvarius, non é altro che un violino hi-tech dai risultati sonori sorprendenti, uno strumento elettrico dotato di una struttura molto leggera su cui è montato un pick-up.
Laurent Bernadac ha presentato il violino in 3D nella piattaforma YouTube precisando di non avere la pretesa di emulare gli storici liutai: il suo obiettivo era quello di creare uno strumento ispirato dalla forma di un violino Stradivari ma più semplice e moderno perché possa essere al servizio del musicista per compiere un ulteriore passo verso la simbiosi completa fra lo strumento e chi lo usa.
Questi gli obiettivi del processo di realizzazione del violino stampato in 3D: 1) Ottimizzazione della massa, per rendere la struttura leggera e consentire al musicista la più ampia libertà di movimento,
2) Acustica professionale per ottimizzare la propagazione delle onde sonore in relazione al materiale,
3) Sviluppo della meccanica, per assicurare al corpo del violino la corretta rispondenza alla pressione delle corde nel corso delle performance.                                                                                                  
Il modello è in vendita al costo di circa 7000 euro e su richiesta può essere personalizzato a partire da tre opzioni base.

Nessun commento: